sabato 17 gennaio 2015

RIFUGIO SPINO SUL MONTE PIZZOCOLO



           Ad alcune centinaia di metri dal Passo Spino sul Monte Pizzocolo di Maderno, in direzione sud-ovest, sorge il Rifugio Spino (mt.1154 s/m) dedicato alla memoria del Ten.Medico Giorgio Pirlo (medaglia d’argento) di Salò.
            Prima del 1915 era una casermetta della Guardia di Finanza, ma il C.A.I. di Salò, che gestisce il Rifugio, nel corso degli ultimi anni lo ha completamente ristrutturato e sopraelevato tanto che può disporre ora di ben 45 posti letto.
  Fu inaugurato ufficialmente nel 1967 e da allora si è sempre adeguato alle sopravvenute necessità. Ora il C.A.I. di Salò lo ha dato in gestione alla O.M.G. (Operazione Mato Grosso) che unisce l’accoglienza agli ospiti del rifugio con la solidarietà alle Missioni in America Latina. E’ aperto tutti i giorni fino al 31 agosto. Da settembre viene aperto nel week end e su prenotazione (Telef.0365/651177 – cell. 3496563266)

Oltre che da Toscolano Maderno il Rifugio è accessibile anche da Gardone Riviera. Un sentiero parte da S.Michele (mt.400) e in località Pirello s’inserisce in quello proveniente dai Navazzini e S.Urbano: C’è anche una strada sterrata che parte dalla Valle di Sör, ma s’interrompe sul confine fra Gardone e Toscolano-Maderno in località Pirello. Da qui ci s’inserisce nel sentiero n.8 che proviene da S.Urbano ed al bivio in località “Merle” si scende verso il Passo Spino per poi raggiungere il Rifugio.

                                                                                           Andrea De Rossi




Nessun commento:

Posta un commento