giovedì 25 gennaio 2018

MADERNO COM'ERA UN TEMPO



Ecco com'era la curva della statale di fronte all'Albergo Maderno tanti anni fa, quando ancora funzionava il tram ed il terreno agricolo al quale si accedeva dal cancello era della famiglia Elena. Poi fu trasformato in piazzale adibito a parcheggio in fondo al quale fu costruito l'attuale supermercato. Attualmente è stata fissata la fermata delle autocorriere.






 


Ecco come si presentava l'attuale ingresso al Caffè Centrale che in quell'epoca era gestito dal sig. Montini. Non esisteva ancora il terrazzo sovrastante


                                                                                 



Siamo sempre in Piazza di Maderno, sulla statale vicino all'Albergo Maderno. Il giardinetto che si vede a sinistra apparteneva alla casa dell'ex Farmacia Podestini (ora Banca Popolare Novara), mentre il piccolo ingresso che si nota nella muraglia conduceva all'orto della famiglia Cantoni. Ora il muro è stato demolito per far posto all'Ufficio Postale e, poco vicino, alla casa degli eredi Bottoli-Cantoni       



Sullo sfondo l'ex Albergo Bristol divenuto poi Istituto Cremonese, in primo piano la passerella in legno verso il lago per i clienti

Nessun commento:

Posta un commento